Home Page - Nuova Athena 2018

Vai ai contenuti
Athena nasce come associazione che invita a un confronto e a un dialogo razionale tra il pensiero laico e la fede religiosa nelle sue varie forme. Per conseguire tale obiettivo, Athena propone di approfondire e divulgare le conoscenze che oggi permettono nuove risposte alla domanda: “Che cos’è l’essere umano?”. La ricerca storica e antropologica consente attualmente di meglio comprendere come il linguaggio simbolico e le facoltà immaginative specifiche dell’uomo abbiano condotto alla creazione di miti e religioni con funzioni molteplici: contenere l’angoscia della morte; esercitare pratiche magiche per il controllo di una realtà ostile; produrre codici etico-politici atti a migliorare la coesione delle diverse comunità umane; giustificare l’organizzazione gerarchica tipica delle società del passato. L’analisi dei testi sacri – quelli delle tradizioni monoteistiche in particolare – secondo criteri storiografici, mitologici e allegorici, consente poi la loro comprensione in base al contesto storico nel quale nacquero e alle radici psicologiche che li suggerirono. Per parte loro, le scienze naturali – in primo luogo l’evoluzionismo e le neuroscienze –
mostrano lo stretto legame che collega l'uomo alle sue radici animali e fanno luce sul complesso sistema di connessioni neuronali dal quale traggono origine pensieri, emozioni, paure, sogni, valori, ideali. In altri termini, tutta la complessità dell’essere umano – dalle sue manifestazioni più sublimi a quelle più sordide – viene investita oggi di nuova luce grazie al connubio dei saperi umanistici e scientifici. Queste chiavi di lettura vengono progressivamente arricchite da una ricerca in costante divenire, tendente a rispondere ai “perché ultimi” che l’uomo si pone riguardo al senso dell’esistenza e ai fondamenti dei valori etici. L’Associazione, laica, apolitica e aconfessionale, ha lo scopo di promuovere cicli di conferenze riguardo a queste tematiche, invitando al dialogo persone con varie visioni e sensibilità personali. In una società sempre più basata sull’immediatezza dell’immagine e sempre meno sulla riflessione è importante riaffermare l’esigenza di una cultura multidisciplinare che esamini i motivi della nascita delle religioni nei loro diversi contesti storici, onde evitare pericolosi dogmatismi e totalitarismi favoriti dalle scarse conoscenze.
Partner con:
Torna ai contenuti | Torna al menu